martedì 15 maggio 2012

Un particolare cactus di mare.

Da un bel po' avevo in una scatolina dimenticata alcuni gusci di ricci di mare raccolti anni fa', quando potevo passeggiare sulle spiagge.
Con un po' di sabbia colorata e un vasetto di vetro ho costruito questa specie di cactus a pagoda. Sono stata ispirata proprio dalla geometria dei rilievi sui gusci, esattamente uguali a quelli dei cactus: la biologia non finisce mai di stupirmi. 
Invece questi cactacee immarcescibili sono di vecchia data. Trovarle, mi ha ridestato la voglia di cominciare di nuovo a dipingere le pietre, anche se il mio problema non è la pigrizia, ma la materia prima.

1 commento:

  1. Sembra un cactus meraviglioso, che idea,è bellissimo!

    RispondiElimina